POSTUROLOGIA PRIMI PASSI

Il corso online che ti spiega come poter attivare un Servizio di Posturologia efficace per la tua professione. Dalla teoria alla pratica.

Tipologia Corso

Streaming Online e Video Call

Livello

Introduttivo (Personalizzabile)

Durata

21 Ore

Prezzo

470€ (385,25€ + IVA)

Sede del Corso

Online + Zoom Call + SprintWARE Medical

Tre (3) lezioni one-to-one della durata di 60 minuti con i docenti SPRINTIT, le lezioni personali sono pianificate sulla base del calendario formativo. Gli argomenti trattati durante le sessioni di one-to-one si possono stabilire di volta in volta in base al livello del corsista.

18 ore di video-lezione ed estratti dei corsi in aula SPRINTIT che sviluppano i seguenti argomenti:

1. La valutazione posturale completa sul paziente

2. La verticale di barrè, valutazione globale oggettiva

3. Il piede, inquadramento posturale

4. Riequilibrio podalico esercizi ed evocazione dei riflessi podalici

5. Inquadramento clinico e strumentale in Posturologia
6. Calzature, Plantari, stimolazione podalica e progettazione su casi clinici di riferimento

7. L’occhio in Posturologia dalla teoria alla pratica

8. I test visuo posturali secondo Postural Equipe

9. Riabilitazione dell’occhio
10. Bocca postura e funzione
11. Il nervo trigemino – verificare la disfunzione stomatognatica
12. Pelle Fascia Muscoli: le coppie posturali

13. La stabilometria elettronica

I

Al termine di ciascuna sessione sono previsti test di valutazione e verifiche di apprendimento guidate che si effettuano con SprintWARE Medical, attivo gratuitamente per tutta la durata del periodo formativo.
Il software ti aiuta inoltre a far pratica sui pazienti nel tuo studio fin da subito

SVOLGIMENTO DEL CORSO ONLINE DI POSTUROLOGIA

Formazione Iniziale

La prima sessione (che pianificheremo insieme in fase di acquisto) inizierà al telefono, ti verrà spiegato nel dettaglio la struttura del corso e gli strumenti che utilizzerai per “studiare”, verrai guidato nell’installazione ed attivazione di Zoom, lo strumento che utilizzeremo per fare le sessioni di one-to-one e ti verrà illustrato il funzionamento di SprintWARE Medical, la piattaforma che ti accompagnerà durante tutto il tuo percorso e grazie alla quale potrai svolgere i test di autovalutazione e vedere le video-lezioni del corso.

Pianificazione

Nel corso della prima sessione andremo inoltre a scegliere le successive date dei one-to-one, sempre in base alle tue disponibilità e a quelle dei docenti.

Passo 1

Attivazione

Attivazione del corso e introduzione agli strumenti

Visita Posturale

Entriamo nel vivo, per prima cosa vedrai una “visita posturale completa didattica”. Con il termine “didattica” intendiamo una visita, nel corso della quale, il Dott. Massimo Rossato svolgerà quella che normalmente è una visita posturale medica che fà ai suoi pazienti in studio, ma sarà piena di approfondimenti su quello che poi andrai a studiare durante i tuoi “Primi Passi”.

E’ uno strumento didattico che ti permette di vedere subito cosa riuscirai a fare al termine del nostro percorso di formazione completo, che è bene specificare, inizia con “Posturologia – Primi Passi“, prosegue con “Posturologia – Prima, Durante e Dopo” e finisce con “Posturologia – Executive Master“.

La posturologia

La prima sessione di teoria serve ad approfondire cosa è la postura e cos’è la posturologia, ed inizia ad introdurre i primi concetti chiave del funzionamento del corpo umano e della posizione che assume nello spazio.

Verranno introdotti i “sensori” che usa il corpo per mantenere la stazione eretta e per relazionarsi con il mondo fisico.

Parte Adattativa

Durante la seconda sessione di teoria introduciamo i primi concetti su parte adattativa del corpo, sulla struttura e l’anatomia del piede, sulla stimolazione plantare e sui recettori specifici che sono presenti sulla superficie di appoggio del piede al suolo.

Primo One-to-One

Per finire questa prima parte di corso, affronterai il primo one-to-one con il docente. In questo momento potrai approfondire quello che hai già ascoltato, ma non solo, discuterai in modo pratico su come poter iniziare a mettere in pratica quello che hai imparato.

Passo 2

Tocca a te

Inizio della prima parte di formazione autonoma

Propriocezione

La seconda parte del percorso inizia con un estratto dal campus “Posturologia su Misura 2019 – Dall’anamnesi al Passaparola” dove il dott. Franziskus Vendrame ci introduce ai concetti di propriocezione plantare e scelta della calzatura per lo sportivo.

Il dott. Vendrame prosegue con la spiegazione delle andature propriocettive, dove durante un corso di formazione in aula illustra nel dettaglio, tutta le andature da insegnare al proprio paziente. Esercizi che servono per riabilitare la propriocezione podalica nei soggetti che hanno un deficit.

Parte Orientativa

Affrontiamo in questa parte del corso quello che il corpo umano ha scelto dal punto di vista epigenetico come il più importante eso-recettore, l’occhio. Il motivo è la maggior quantità di afferenze che arrivano al cervello.

Dopo un infarinatura sulla struttura dell’occhio, ti verrà illustrato il nostro protocollo di visita “visuo-posturale”, parleremo di vista, visione, fusione, parte muscolare, ma anche di occhiali, esercizi di riabilitazione e visual training.

Secondo One-to-One

Come già successo per la prima parte del corso, affronterai adesso il secondo one-to-one con il docente. Con il docente verificherai i “compiti per casa”, perchè vogliamo essere sicuri che il nostro messaggio passi nel migliore dei modi, ma sopratutto che ti porti a casa delle nozioni pratiche e metodologiche, non solo teoriche.

Passo 3

Approfondiamo

Le cose si fanno serie

Casi Clinici

L’ultima parte di corso inizia con la disanima di casi clinici, pazienti reali che il dott. Massimo Rossato vede quotidianamente nel suo ambulatorio.

Vedrai il protocollo di posturologia SPRINTIT applicato nella sua interezza, con l’utilizzo di Sprintware Medical e la produzione di tutta la documentazione da lasciare al paziente.

Pelle Muscoli

In questa sessione di teoria parliamo di pelle, fascia e muscoli, dei sensori che sono collocati al suo interno e di come possono essere sfruttati dal punto di vista posturale propriocettivo.

Trigger point e stimolazione vibratoria, sono dei potenti alleati nella riabilitazione posturale del paziente.

Bocca, tra postura e funzione

Con la dott.ssa Lina Azzini, medico chirurgo maxillo-facciale e gnatologa, parleremo di bocca, un’altro recettore tanto sottovalutato quanto importante.

Verranno affrontati argomenti come: Bocca, tra postura e funzione, un pò di storia della gnatologia, ma anche di stress management e di come riequilibrare tutti i recettori, tenendo in considerazione gli scompensi che potremmo trovare in bocca.

Stabilometria

Per finire parliamo di rudimenti di stabilometria e tecniche di oggettivazione dell’analisi posturale. Parleremo dei parametri principali che vengono considerati dagli studiosi, di statistica, di pedane a tre sensori e delle successive evoluzioni che hanno avuto.

Ascolterai anche una lezione dell’Ing Maurice Ouaknine, l’inventore della pedana CyberSabots, la prima pedana stabilometrica ad avere 4 zone di rilevazione separate.

Ultimo One-to-One

Eccoti arrivato all’ultimo one-to-one. Dopo la consueta “verifica” del lavoro svolto in autonomia, e delle esercitazioni con i tuoi pazienti, potremmo trarre assieme le conclusioni del corso e impostare un piano di lavoro per inserire la posturologia nel tuo operato quotidiano.

Passo 4

Approfondiamo

Per concludere in bellezza

Se desideri maggiori informazioni contattaci allo 041.88.76.323 oppure compila il form qui accanto

Se desideri maggiori informazioni contattaci allo 041.88.76.323 oppure compila il form qui sotto

(*) Compilando questo modulo ci autorizzi a trattare i tuoi dati con i nostri sistemi informatici (fatturazione, preventivazione e gestione clienti). I tuoi dati verranno trattati e utilizzati esclusivamente per fornirti informazioni che ci richiederai durante la telefonata, nel pieno rispetto delle norme della privacy GDPR (Regolamento UE 2016/679), se decidi di iscriverti alla newsletter, i tuoi dati verranno inseriti nel nostro sistema di mailing, riceverai non più di un paio di email al mese che ti terranno aggiornato sui nostri corsi di formazione e/o offerte in corso. In nessun caso i tuoi dati verranno ceduti a terzi.