CORSO DI POSTUROLOGIA 2017-2018

1/2 DICEMBRE - 16/17 FEBBRAIO - 16/17 MARZO

L’unico (Per)corso di Formazione in Italia nato per seguirti in tutte le fasi di lancio e sviluppo del tuo Servizio di Posturologia

ISCRIVITI ADESSOPROGRAMMA DEL CORSO

PRIMA

Apprendere le principali tecniche di correzione posturale su base neurofisiologica

i

Imparare a valutare la postura del paziente mediante protocolli validati diversificati per ogni categoria professionale.

Comprendere le metodologie di oggettivazione strumentale della postura e praticarle al corso.

DURANTE

Creare delle correzioni posturali su misura per il paziente (solette, bite, programma esercizi personalizzato, stimolazione visiva, ecc)

I

Usufruire della piattaforma di Video formazione che ti permette di rivedere le lezioni da casa e ti aiuta a fare pratica sui pazienti nel tuo studio da subito.

Integrare le tecniche di correzione che già conosci con la visione neurofisioposturale.

DOPO

Comprendere che saper fare una visita posturale non è sufficiente se non sai comunicare ai tuoi clienti, questo corso ti da i mezzi per proporre un servizio unico di valore.

Imparare ad utilizzare gli strumenti del marketing moderno per vendere il tuo servizio di posturologia.

Creare una rete di relazioni con altri professionisti che possono aiutarti ad aumentare il tuo volume di affari.

DALLA POSTUROLOGIA AL MARKETING

Per essere competitivi nel mercato oggi, non basta più avere delle ottime competenze tecniche, è necessario anche imparare il modo di proporsi al pubblico e proporre un servizio unico per aumentare la qualità e ottimizzare il valore percepito dal paziente/cliente.

Se desideri maggiori informazioni contattaci allo 041.88.76.323 oppure compila il form qui accanto

PROGRAMMA DEL CORSO

Argomenti e Date dei Seminari

La scelta di dedicare un intero weekend all’aspetto stomatognatico posturale e di accoppiare questo argomento ad una formazione specifica sul management per lo studio e la gestione del paziente, nasce dalla volontà di collocare nella pratica quotidiana tutte le tecniche che vengono apprese a questo corso.

 

L’obbiettivo del weekend è quello di imparare a gestire il paziente posturale dedicandogli il giusto tempo. Il secondo aspetto fondamentale è comprendere che la bocca ha un valore in postura slegato dall’aspetto meccanico.

MATTINA 09:00 – 13:00
Definire la tua visione e strategia – Intercettare i bisogni dei tuoi clienti – Rivedere il tuo prodotto o servizio in veste Marketing Oriented – Sales Key Performance Indicator – Aumentare il fatturato e marginalità creando una “Proposta unica di valore” – Aumentare il valore percepito di te, del tuo prodotto o del tuo servizio – Creare un messaggio ad alto impatto per trovare nuovi clienti – Le emozioni non cambiano, il modo di comunicare si – Arriva prima dei primi – Generare un Flusso Costante di contatti – Fidelizzare i clienti attuali e farli diventare tuoi fan – Definizione dell’accordo terapeutico con il paziente.

POMERIGGIO 14:00 – 17:30
Comunicare con il paziente – Definizione e programmazione dell’accordo terapeutico – Privacy e sicurezza dati sensibili – Creare una rete di professionisti che si scambiano referenze – Facebook pro e contro limiti e vantaggi – Il sito web per le strutture ambulatoriali – Comunicare mediante un video – L’uso di Youtube – Messaggistica istantanea e memo appuntamenti – Archiviazione dati (l’importanza del supporto cartaceo in ambulatorio) – Laboratorio pratico finalizzato alla definizione di una proposta unica di valore.

MATTINA 09:00 – 13:00
Anatomofisiologia dell’apparato vestibolare – Test clinici e strumentali per le uscite vestibolooculomotorie e vestibolospinali – La vertigine cervicale- Quadri clinici con disturbi dell’equilibrio dopo traumi carniocervicali- Postura e stabilometria – Casi clinici
Neurologia dei nervi cranici – Interrelazione neurologica del sistema visivo occlusale e linguale – Interrelazione funzionale visuo-occlusale / Vestibolo – Occhi – ATM – Occlusione – Il molaggio selettivo – Bruxismo – Serramento – Gli ottavi – Anamnesi – Valutazione composizione corporea – Impendenziometria – Equilibrio acido – base – Malattie croniche – danni di matrice – recettore occlusale – anatomia – Equilibrio – analisi occlusione (prove pratiche) – semeiotica – Malattie focali – Amalgame (prove pratiche) – La lingua – deglutizione – respirazione – fonazione – Stabilometria dinamica e prospettive – ATM – condilografia – teleradiografia – Esercizi logopedia – Teorie di approccio al paziente disfunzionale – Colonna vertebrale – Tecniche valutative integrate – Rx – TC – RM – Cere di centrica – diagnostiche – bite funzionali – Casi pratici – atleti – Cartella gnatologica

 

 

POMERIGGIO 14:00 – 17:30
Visita Integrata – Informazioni ai colleghi – Rapporti medico legali/ Assicurazione – Consenso Informato – Casi Clinici / Riepilogo visita e terapia passo passo – Casi pratici – progressione clinica di ricalibrazione – Stimolazione frequentiate cerebrale – Prova pratica – Auricolostimolazione /puntura – Laboratorio pratico misura stabilometrica occlusione – Laboratorio pratico correlazione stabilometrica occlusione/occhi – Laboratorio pratico misura con solette/occlusione/occhi

Due giorni di alta formazione dedicati all’apprendimento dei protocolli di valutazione del piede e dell’occhio, estremi del sistema posturale. In questo weekend si impara anche a costruire una soletta propriocettiva su misura e a riabilitare il recettore visivo con le tecniche più importanti oggi a disposizione sul panorama mondiale.

 

Gli studenti impareranno anche a valutare (misurando) l’aspetto visivo e podalico dei pazienti a distanza di tempo per certificare e dimostrare loro tutto quello che stanno facendo.

MATTINA 09:00 – 13:00
Introduzione di base alla posturologia – La visita posturale tipica, esempio pratico con paziente in classe – Trasversalità della posturologia: chi sono i professionisti – Uomo frattale e sistema multisegmentario – Postura e cognitivo – Tensegrità, plasticità, evolutività – blocchi vettoriali – Movimento elicoidale e spirale – bipodalismo – sbilanciamento – scoliosimetro – piano sagittale, frontale, dall’alto – Evoluzione alla stazione Ortostatica – Verticalità e Cranio – Verticalità Piede e Bacino – neurofisiologia sensoriale e motoria – controllo motorio – relazione percezione-azione – Circuito cibernetico – Sistema non lineare – Modello Relazionale

 

POMERIGGIO 14:00 – 17:30
Recettore piede anatomia – Neurofisiologia piede e caviglia – Biomeccanica Anca-Ginocchio – Podoscopio – Podobaroscopio – Solette e dimostrazione effetti – Riflessi miotattici plantari – posizionamento stimoli 1 – plantari – calzature – Gamba corta – Scoliosi – Baropodometria – Stabilometria e dimostrazione dei riflessi in stabilometria – ortesi – agonismo – Memoria e Cognitività – disturbi di lettura – apprendimento – prassia – attenzione – rieducazione della costellazione del disturbo di socialità – disturbi di reazione – Nordic walking – Esercizi propriocettivi in palestra – Esercizi di esame podometrico – Laboratorio pratico di valutazione e riassetto posturale partendo dal recettore Piede.

MATTINA 09:00 – 13:00
Recettore oculare anatomia – visione – oculomotricità – neurofisiologia – dall’occhio alla scissura calcarina – dall’occhio ai nuclei della base, al cervelletto – recettore oculare patologia – Saturazione cenestesia e liberazione dei riflessi oculomotori – Stabilometria e Visione – equilibrio statico e dinamico ispezione e ordine – somministrazione test Lang con e senza occhiali – Test di convergenza lontano/vicino/1 cm – Titmus – TNO – Cover Test – Maddox – Occhio dominante – prismi (e stabilometria) – occhiali (e stabilometria)

 

POMERIGGIO 14:00 – 17:30
Visione periferica – acuità – laboratorio – occhi mano – occhi piede – occhi lingua – occhi denti a – Colliri – Campi magnetici – Stereotrainer DM1 – Parametri Stabilometrici – Interpretazione – Normalità stabilometria – Protocollo di visita – Verticale soggettiva e posturale – Punti di repere clinici – punti di repere – Rotazioni e compensi – Correlazioni – Prove di stabilometria dinamica – Patologia o fitness ? – Sistema integrato: Psiche/ Struttura / Metabolismo – Didattica Esperienziale: i corsisti si valutano a vicenda.

Weekend dedicato alla riabilitazione posturale, alla stabilometria e all’oggettivazione strumentale.
Si imparerà ad effettuare una diagnosi oggettiva della postura, per proporre successivamente una riabilitazione mirata secondo i protocolli validati dalle ricerche del Prof. J.P. Roll e prof.ssa R. Roll, massimi esponenti europei della vibrazione neurosensoriale.
Riabilitazione vibratoria, fasciale e propriocettiva nel contesto posturale, un’aula che si trasforma in un laboratorio di ricerca dal quale si attingono tecniche pratiche da portare a casa, un appuntamento da non perdere.

MATTINA 09:00 – 13:00
Riabilitazione posturale e rivisitazione delle tecniche riabilitative principali in ottica neurofisioposturale. La ginnastica posturale, lo stetching posturale, il metodo pilates, esercizi propriocettivi, riabilitazione linguale, riabilitazione vestibolare, riabilitazione visiva. Integrazione globale di tutte le tecniche riabilitative. Tempi di risposta e pianificazione interventi riabilitativi. Integrazione tra i vari professionisti che si occupano di riabilitazione.

POMERIGGIO 14:00 – 17:30
Definizione e funzione del Sistema miofasciale, nella statica e nella dinamica, Sistema Tonico Posturale e tensigrità, catene miofasciali, estensione ortostatica, torsioni dannose per il corpo (patologie lombari, cervicali, ernie discali, ecc), “manipolazione dei punti dolorosi”, dolore miofasciale : regionale o in trigger points, approccio terapeutico : togliere le cause e curare i sintomi attraverso la Posturologia, Origine dei vari trattamenti fasciali – Trattamento preparatorio al lavoro fasciale – Tecnica PRYT per verificare l’integrazione tra le varie strutture del corpo – Tecnica sincronizzazione cloacale.

MATTINA 09:00 – 13:00
Tecniche per intervenire per “curare” i muscoli e le fasce, diminuire i tempi di recupero, diminuire la quantità di farmaci, integrare le cure mediche tra loro e non avere effetti collaterali. Tecnica PRYT per verificare l’integrazione tra le varie strutture del corpo – Tecnica sincronizzazione cloacale. La vibrazione nella storia della medicina – Vibrazione e posturologia – Modello tensegrile dalla cellula all’organismo – Anatomia del sistema fasciale – Disfunzioni e trattamento delle linee di forza fasciali

POMERIGGIO 14:00 – 17:30
Quale è la chiave di entrata giusta per il paziente che davanti? Trattamento dei principali problemi muscolo scheletrici (spalla, tunnel carpale, ATM, ginocchio, caviglia, anca, bacino) – Trattamento delle disfunzioni della colonna vertebrale e dei processi compensatori – Trattamento delle cicatrici in posturologia. Laboratorio pratico con percussori e vibratori in classe.

Percorso completo di Posturologia (tre seminari):

Piede & Occhio  + Stabilometria & Riabilitazione + Bocca & Management

 

€ 980 + IVA € 1482 + IVA

DICONO DI NOI

Primo aspetto positivo : lo staff ti segue prima durante e dopo, cioè in tutte le fasi di lancio, sviluppo e proposta del tuo servizio di posturologia.  Interessante la possibilità di poter rivedere il corso attraverso i video, in questo modo poter chiarire i dubbi o colmare i passaggi sfuggiti. I docenti che hanno tenuto il corso: persone molto valide, professionali. L’opportunità di interagire con più figure professionali. La possibilità di poter ripartecipare ai corsi pagando un’assicurazione.

Detta in parole povere: è stato come prenotare un hotel in mezza pensione e scoprire invece di avere tutto in all inclusive !

Alfredo Bonenti

Fisioterapista

Brillante l’idea di introdurre una giornata dedicata al management e al marketing: ho capito come devo comunicare ai miei pazienti e come devo promuovere il mio servizio per arrivare a nuovi clienti. Grazie a Sprintit!

Lucio Romanelli

Medico Fisiatra

Mi ero iscritta al seminario Piede Occhio certa che la mia esperienza professionale richiedesse un approfondimento sulla relazione tra questi due protagonisti della postura. Appena il seminario è terminato ho deciso di iscrivermi anche agli altri due, perché sono stata molto soddisfatta della proposta didattica basata sulla pratica. I protocolli proposti e l’esperienza con i pazienti in classe mi hanno permesso di eseguire le visite più facilmente e rapidamente, con un metodo di lavoro che ti permette di essere efficace nella comunicazione e quindi di migliorare la proposta anche dal punto di vista imprenditoriale.

Sabrina Rampazzo

Osteopata

Corso professionale, implementa le conoscenze dell’individuo con già buone basi in posturometria, nel contempo prepara in modo esaustivo chi vi si avvicina per la prima volta.
Molto ben curata la comunicazione e l’interazione tra didattica e pratica. Ciò che è promesso viene mantenuto! Fortemente consigliato.

Matteo Santinello

Fisioterapista

ASSICURA LA TUA FORMAZIONE

Assicura il tuo corso di posturologia sprintit

SprintitCARE è l’opzione che ti permette di partecipare di nuovo all’evento GRATUITAMENTE.

Se desideri assicurare la tua formazione ricorda di segnalarlo all’atto di acquisto.

Attestato rilasciato da Sprintit

Le tue competenze saranno certificate grazie all’attestato di partecipazione al Corso, da aggiungere alle tue competenze sul curriculum professionale.

Attestato corso di posturologia sprintit (esempio)

A CHI SI RIVOLGE?

Per accedere ai corsi di posturologia SprintIT è necessario essere in possesso dei titoli riconosciuti dal Ministero della Salute, che svolgono attività di prevenzione, diagnosi, assistenza, cura e riabilitazione. Sono direttamente interessate le seguenti figure professionali: Medici ed Odontoiatri – Laureati in Fisioterapia – Laureati in Scienze Motorie – Podologi – Diplomati ISEF – Ortottisti – Ottici – Logopedisti – Massoterapisti

Tutti i nostri corsi di formazione vengono ripresi da una Regia Professionale per dare la possibilità agli studenti di rivedere ed approfondire la lezione comodamente da casa in streaming.

DOCENTI DEL CORSO

Laurea in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Padova – Specialista in Anestesia e Rianimazione Indirizzo Terapia Antalgica – Medico Esperto in Medicina del Nuoto e delle Attività Subacquee – Medico Esperto in Fitoterapia e Omeotossicologia. Docente in Agopuntura e Tecniche Complementari FISA – Istruttore CIES internazionale.

Massimo Rossato

Medico Chirurgo

Dottore in scienze motorie, chinesiologo e posturologo. Laureato in pedagogia psicomotoria speciale, master universitario in posturologia. Svolge attività di libero professionale di ginnastica adattata nel proprio studio a Conegliano. Master Trainer della Scuola Italiana Nordic Walking.

Franziskus Vendrame

Dott. Scienze Motorie

Laurea in Ingegneria e Master in Lean Management, ha frequentato percorsi di PNL e Leadership in Italia, UK ed USA.Consulente e formatore di aziende nazionali ed internazionali nel mondo dei servizi e della produzione è specializzato nell’applicazione di metodologie Lean Strategy Management e Strategic Lean Leadership

Matteo Busato

Lean Performance Trainer

Laurea in Medicina e Chirurgia, specializzazione chirurgia maxillo-facciale  – esperta manipolazioni vertebrali medicina manuale – osteopatia – MASTER of DENTAL SCIENCE

Lina Azzini

Medico Chirurgo Odontoiatra

Esperto di tecnologie per la valutazione della Postura. Si occupa di comunicazione e marketing per aziende del settore medicale. Vanta numerose esperienze internazionali nel settore.

Diego Scattolin

Dott. Ing. Informatica

Ricercatrice in ambito di strumentazione industriale all’Università di Provenza

Regine Roll

Ingegnere Ricercatrice

Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Firenze – Master in Otoneurologia – Diploma di Specialista in Otorinolaringoiatria – Diploma di Specialista in Foniatria – Svolge l’attività specialistica presso strutture private in Treviso, indirizzata alla diagnostica delle varie patologie nell’ambito Otorinolaringoiatrico, con particolare attenzione ed interesse alla diagnosi ed alla riabilitazione delle vertigini e dei disturbi dell’equilibrio.

Tiziano Guadagnin

Medico Chirurgo Spec. Otorinolaringoiatria e Foniatria

Professore in Neurofisiologia Funzionale e Neuroscienze Integrative e Cognitive.
Fondamentale nel suo precorso è lo studio sulle determinanti Neurobiologiche delle percezioni del corpo umano.
E’ stato direttore dell’Unità di Ricerca CNRS 372 (1984-1996), Direttore del Dipartimento di Insegnamento e Ricerca in Neuroscienze all’Università di Provenza(1996-2000), direttore dell’Unità di Formazione e Ricerca in Biologia e Scienze Ambientali all’Università di Provenza(2000-2005) ed è tuttora responsabile dell’equipe “Percezioni e Controlli del Movimento Umano” dell’UMR 6149.

Jean Pierre Roll

Prof. in Neurofisiologia e Neuroscienze

Tre Vantaggi che otterrai iscrivendoti subito

PRIMA TI ISCRIVI, MENO PAGHI

Iscrivendoti con la prevendita avrai oltre il 30% di sconto

s

ASSICURAZIONE SULLA FORMAZIONE

Se acquisti prima la polizza assicurativa puoi rifrequentare gratuitamente

PORTA CON TE UN AMICO

Porta con te un amico e riceverete entrambi un ulteriore sconto del 25 %

corso di posturologia esclusivo per medici ed edontoiatri

Preferisci frequentare un corso riservato solo a medici ed odontoiatri dove viene maggiormente approfondita la parte diagnostica? accreditato ECM per 50 crediti

Tutti i nostri corsi includono i seguenti Servizi ai quali accedi gratuitamente

DIDATTICA ESPERIENZIALE

Ad ogni seminario si assisterà ad esercitazioni pratiche con pazienti reali, per comprendere al meglio i protocolli di valutazione e riequilibrio posturale

PRANZIAMO INSIEME

E’ buona usanza pranzare insieme per approfondire la conoscenza con i docenti e stringere nuove relazioni con i colleghi e probabili collaboratori. Per questo il pranzo è sempre incluso nel pacchetto

VIDEO FORMAZIONE

Regia professionale presente in aula. Abbonandosi al Software SprintWare Medical, si ha la possibilità di rivedere le relazioni integrali dei seminari di formazione a cui si ha partecipato

SprintWARE medical è una webapp nata come piattaforma formativa che ti permette di gestire la visita posturale secondo i protocolli che hai appreso al corso. Ti aiuta a generare dei referti professionali e a tenere traccia dello stato di avanzamento del percorso di riequilibrio posturale. I clienti che acquistano il Corso di Posturologia Prima Durante e Dopo hanno accesso gratuito a SprintWARE Medical

LOCATION DEL CORSO

Palazzo della Loggia – Piazza Castello 55 – 30033 – Noale (VE)

Palazzo della Loggia a Noale

LOCATION DEL CORSO DI POSTUROLOGIA

Hotel Due Torri Tempesta

Hotel Garden

Sede SprintIT

B&B La Porta Rossa

Indicazioni stradali

A4 da Milano oppure A13 da Bologna, uscita Padova est: Dall’uscita di Padova est seguire indicazioni per Treviso, percorrere la statale 515, dopo circa 18-20 km si arriva a Noale. Il palazzo della Loggia si trova in centro città vicino alla Torre dell’Orologio.

A4 da Trieste uscita Mestre: Dall’uscita di Mestre seguire indicazione sulla dx per via Castellana statale 245, quindi proseguire attraversando i centri di Trivignano, Martellago e Scorzè.

Arrivando in aereo:
1. usciti dall’aeroporto MARCO POLO di Venezia seguire l’indicazione via Castellana seguendo le informazioni come sopra
2. usciti dall’aeroporto CANOVA di Treviso seguire la statale 515 attraversando i centri di Quinto, Zero Branco e raggiungere Scorzè indi seguire le indicazioni come sopra

mappa location corso posturologia sprintit

Il Palazzo della Loggia – cenni storici

Il palazzo, costruito nel 1848, è in tipico stile gotico veneto disposto su tre livelli. Questo palazzo è stato sede del municipio di Noale fino alla seconda metà del ‘900, nonché sede del Consiglio Comunale e della Pinacoteca Egisto Lancerotto. E’ caratterizzato al piano terra da una serie di colonne che sostengono volte a crocera. Sotto il portico del palazzo vi è il monumento ai caduti e la tomba di Pietro Fortunato Calvi. All’ultimo piano vi sono gli uffici della Pro Loco di Noale.

CONVENZIONI HOTEL

Ecco le strutture alberghiere che abbiamo scelto per te

B&B La Porta Rossa

Via F. Polanzani 58, Noale (VE) – tel:3311759568 – mail:info@laportarossabb.com

Hotel Garden

Via G. Tempesta 124, Noale (VE) – tel:0414433299 – mail:info@hotelgarden.it

Hotel Due Torri Tempesta

Via dei Novale 59, Noale (VE) – tel:0415800750 – mail:info@hotelduetorritempesta.it

Convenzioni per il pernottamento: contattare direttamente gli Hotel specificando di essere corsisti di Sprintit

con il patrocinio del Comune di Noale