Corso di Posturologia Pratica

1.475,41 IVA esclusa

Tre weekend intensivi in aula ricchi di esercitazioni pratiche con pazienti reali, per comprendere al meglio i protocolli di valutazione e riequilibrio posturale guidati dai migliori esperti del settore.

XIII Edizione – 50 CREDITI ECM 

10/11 FEBBRAIO – PIEDE-OCCHIO
10/11 MARZO – PELLE-FASCIA-MUSCOLI
14/15 APRILE – BOCCA-LINGUA

COD: SPR-PDD Categoria: Tag:

PRINCIPALI TEMATICHE DEL CORSO

SEMINARIO PIEDE-OCCHIO

Primo Giorno

Introduzione di base alla posturologia - La visita posturale tipica, esempio pratico con paziente in classe – Trasversalità della posturologia: chi sono i professionisti – Uomo frattale e sistema multisegmentario – Postura e cognitivo – Tensegrità, plasticità, evolutività – blocchi vettoriali – Movimento elicoidale e spirale – bipodalismo – sbilanciamento – scoliosimetro – piano sagittale, frontale, dall’alto – Evoluzione alla stazione Ortostatica – Verticalità e Cranio – Verticalità Piede e Bacino – neurofisiologia sensoriale e motoria – controllo motorio – relazione percezione-azione – Circuito cibernetico – Sistema non lineare – Modello Relazionale

Recettore piede anatomia – Neurofisiologia piede e caviglia – Biomeccanica Anca-Ginocchio – Podoscopio – Podobaroscopio - Solette e dimostrazione effetti – Riflessi miotattici plantari – posizionamento stimoli 1 – plantari – calzature – Gamba corta – Scoliosi – Baropodometria – Stabilometria e dimostrazione dei riflessi in stabilometria – ortesi – agonismo – Memoria e Cognitività – disturbi di lettura – apprendimento – prassia – attenzione – rieducazione della costellazione del disturbo di socialità – disturbi di reazione – Nordic walking – Esercizi propriocettivi in palestra – Esercizi di esame podometrico - Laboratorio pratico di valutazione e riassetto posturale partendo dal recettore Piede.

Corso Posturologia Sprintit - Seminario Piede & Occhio

Il Dott. Massimo Rossato visita in classe un paziente reale.

Secondo Giorno

Recettore oculare anatomia – visione – oculomotricità – neurofisiologia – dall’occhio alla scissura calcarina – dall’occhio ai nuclei della base, al cervelletto – recettore oculare patologia – Saturazione cenestesia e liberazione dei riflessi oculomotori – equilibrio statico e dinamico ispezione e ordine – somministrazione test Lang con e senza occhiali – Test di convergenza lontano/vicino – Titmus – TNO – Cover Test – Maddox – Occhio dominante – prismi (e stabilometria) – occhiali (e stabilometria) – misura dell’acuità visiva mediante sistemi elettronici validati con intelligenza artificiale – Stereotrainer DM1 – Visione periferica – Binocularità, stereopsi, oggettivazione e misurazione della fusione – fusione massimale posturale – evocazione del riflesso di convergenza mediante ipnosi istantanea –  esercizi ortottica di convergenza da vicino e da lontano – Colliri – Campi magnetici – Parametri Stabilometrici : Interpretazione e protocollo di visita – Prove di stabilometria dinamica –  Verticale soggettiva e posturale – Punti di repere clinici – Rotazioni e compensi – Correlazioni – solo patologia o anche fitness? – esercitazioni di fusione per sportivi e agonisti – Didattica Esperienziale: i corsisti si valutano a vicenda

 

DOCENTI: 
Massimo Rossato - Medico Chirurgo;
Diego Scattolin - Dott. Ing. Informatica;
Franziskus Vendrame - Dott. Scienze Motorie

 

SEMINARIO PELLE-FASCIA-MUSCOLI

Primo Giorno

Stabilometria e vibrazione – La stabilometria, i parametri principali usati nell’esperienza di laboratorio – Basi neurofisiologiche del metodo vibratorio – Effetti neurosensoriali : sensibilità dei muscoli e della pelle – Riabilitazione posturale e rivisitazione delle tecniche riabilitative principali in ottica neurofisioposturale – Tempi di risposta e pianificazione interventi riabilitativi – Integrazione tra i vari professionisti che si occupano di riabilitazione – Effetti percettivi e motori – Effetti della vibrazione sul piede – Vibrazione per misurare la propriocezione – Evocare i riflessi con la vibrazione – perché e come stimolare punti specifici con la vibrazione – Protocollo di riabilitazione globale con stimolazione trigger point – Costruzione di plantari propriocettivi sulla base dei risultati delle ricerche su casi clinici reali

Secondo Giorno

Vibrazione e Neurologia – Vibrazione come mezzo terapeutico – Differenza tra vibrazione meccanica e neurosensoriale – Effetti della vibrazione transcutan

Esperimenti di Vibrazione

Spasticità, dolore e la paralisi cerebrale – lo Stimolatore Vibra Sens per la postura e per la stimolazione dei trigger point – laboratorio pratico con lo stimolatore Vibra Sens e visita completa su un paziente con stimolazione su punti specifici – Presentazione delle ricerche del Prof. J.P. Roll sulla vibrazione neurosensoriale : esperimenti che hanno fatto da linee guida – coppia propriocettiva pelle-muscoli antagonisti – ‘imaginerie’ e neuroni a specchio – Trattamento cicatrici in posturologia – Microgalvanismi – Trattamento dei principali problemi muscolo scheletrici (spalla, tunnel carpale, ATM, ginocchio, caviglia, anca, bacino) – Frequenze di stimolazione e punti specifici – Neurofisiologia del kinesiotape – Dove e come agisce il kinesiotape e come applicarlo – Sinergia muscolare e propriocettiva in palestra – Didattica in aula: i corsisti si valutano a vicenda

 

DOCENTI:

Massimo Rossato - Medico Chirurgo;
Diego Scattolin - Dott. Ing. Informatica;
Franziskus Vendrame - Dott. Scienze Motorie;

 

SEMINARIO BOCCA-LINGUA

Primo Giorno

Postura e stabilometria – Schemi crociati di masticazione e di deambulazione – Controllo posizione della testa – Esame del capo –  Occlusione e pedana stabilometrica – Stabilometria dinamica e prospettive –Test di deafferentazione ( rulli salivari ) del recettore occlusale – Esercitazioni con dispositivo OrtoOs –  Articolazione dentale – Bruxismo – Gestione dello stress –  Studio casi clinici reali – Visita posturale a coppie - Interrelazione neurologica del sistema visivo occlusale e linguale  – ATM – Occlusione – Cartella gnatologica –  Anamnesi – recettore occlusale – anatomia – Equilibrio – analisi occlusione (prove pratiche) – semeiotica – lingua – deglutizione – respirazione – fonazione –  Esercizi di logopedia – Teorie di approccio al paziente disfunzionale 

Secondo Giorno

Visita Integrata – Informazioni ai colleghi – Rapporti medico legali/ Assicurazione – Consenso Informato – Privacy – Casi Clinici / Riepilogo visita e terapia passo passo – Casi pratici – Laboratorio pratico correlazione stabilometrica occlusione/occhi – Laboratorio pratico misurazioni occlusione/piedi/solette

 

DOCENTI:
Carlo Petena - Logopedista e Psicologo
Massimo Rossato - Medico Chirurgo;
Diego Scattolin - Dott. Ing. Informatica

 

Corso Posturologia Sprintit - Seminario Piede & Occhio

Alla sera potete anche visitare Noale, che non è per niente male 🙂

 

 

SPRINTIT CARE

Condizioni generali
1. L'assicurazione Sprintit Care si può sottoscrivere solo all'atto di acquisto del pacchetto 'tre seminari formativi Corso di Posturologia Prima Durante e Dopo'

2. Sprintit Care copre la rifrequentazione dei seminari già svolti dall'allievo

3. Le date di rifrequentazione dei corsi vanno fissate entro e non oltre 30 giorni dalla data di prima frequentazione del corso svolto

4. L'assicurazione non copre i pranzi e i coffe break dei corsi che vengono rifrequentati dall'allievo che andranno saldati a parte

Altre agevolazioni:

1. L'assicurazione Sprintit Care permette di ottenere inoltre una particolare agevolazione che consiste nel beneficiare di uno sconto pari al 50% sulle quote di trattenuta in caso di disdetta al corso

Disdetta Corsi di formazione

Modalità di recesso

1. E' possibile rinunciare all'iscrizione comunicando per iscritto la disdetta che dovrà pervenire entro e non oltre 40 giorni dalla data di inizio del corso a mezzo PEC all'indirizzo sprintitsrl@pec.it. In tal caso l'importo già versato verrà rimborsato interamente.

2. E' previsto un rimborso pari al 50% dell'importo già versato se la disdetta perverrà entro 30 giorni dalla data di inizio del corso.

3. E' previsto un rimborso pari al 30% dell'importo già versato se la disdetta perverrà entro 15 giorni dalla data di inizio del corso.

4. Nessun rimborso è previsto in caso di disdetta oltre tale termine.

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
Il corso si rivolge alle figure sanitarie, ma viene esteso ad altre figure professionali, in qualità di uditori, qualora non venga raggiunto il numero minimo di 8 partecipanti.
SPRINTIT si riserva la possibilità di restituire integralmente la quota versata o in alternativa in accordo con il partecipante di mantenere la riserva per la data successiva.
Sono ammessi in aula un numero massimo di 3 uditori (figure non appartenenti al ramo sanitario).

NB: LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE INCLUDE
- Welcome kit ed eventuale materiale didattico
- Accesso alle videoriprese del corso per 30gg
- Versione dimostrativa di SprintWARE Medical per 30gg
- Attestato di partecipazione
- Esercitazioni pratiche - workshop didattici
- Pranzi e coffee break
- Convenzioni con i migliori Hotel della zona per il pernottamento

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Dettagli Evento

Day 1: 1 Aprile 2022
Ora inizio: 09:00
Ora fine: 17:30

Day 2: 2 Aprile 2022
Ora inizio: 09:00
Ora fine: 17:30

Day 3: 6 Maggio 2022
Ora inizio: 09:00
Ora fine: 17:30

Day 4: 7 Maggio 2022
Ora inizio: 09:00
Ora fine: 17:30

Day 5: 10 Giugno 2022
Ora inizio: 09:00
Ora fine: 17:30

Day 6: 11 Giugno 2022
Ora inizio: 09:00
Ora fine: 17:30

Ora inizio: 09:00

Ora fine: 17:30

Location: Sala Corsi Sprintit, Via Bova 6, Noale (VE)

Phone: 0418876323

Email: info@sprintit.net