🏄‍♀️ 🚴 🤽‍♂️ LENTI PER FERIE FINO AL 27/08! 🌅 🏊‍♂️ 🚣‍♀️

Comunicazione efficace in Posturologia – appuntamento straordinario del percorso formativo SprintIT 2013.

Programma:

8.45 ritrovo e consegne

Dalle 9.00 alle 10.00 – Corpo statico e corpo dinamico, esercizi di educazione motoria teatrale

Dalle 10.00 alle 12.30 – Capire o comprendere?

Dalle 12.30 alle 14.00 – PAUSA PRANZO

Dalle 14.00 alle 16.00 – giù la maschera!

Dalle 16.00 alle 17.00 – dall’ambulatorio al teatro e ritorno

Obbiettivi: Il laboratorio nasce dall’esigenza spesso manifestata (sottovoce) dagli stessi posturologi, di divenire più efficaci nella gestione del paziente/cliente e nella gestione delle loro risorse e capacità comunicative. L’esperienza laboratoriale si pone di coniugare un approccio didattico frontale dedicato ai temi della comunicazione, con una attività seminariale interattiva, giocata su esercizi presi a prestito dal teatro.

Nella prima parte dle laboratorio si discutono le strategie di comunicazione più adatte alla gestione di un gruppo e delle singole persone che lo compongono; si mettono in risalto i significati intrinseci all’atto del “dire” e del “parlare”; si dà particolare risalto al sigificato di “responsabilità”; e si portano in luce, in pieno stile Visibilità (laboratorio di crescita personale ed educazione motoria teatrale), quegli elementi caratteriali e comportamentali che vanno educati e stressati al fine di raggiungere una più ampia consapevolezza di se.

Nella parte ludica e interattiva, invece attraverso attività di semplice comprensione e di facile esecuzione viene data la possibilità ai partecipanti di scoprire quali “resistenze” si oppongono, in loro, a una più fluente esposizione delle idee e dei pensieri. Piccole improvvisazioni guidate e scene costruite ad hoc avranno il compito di evidenziare i temi individuali da correggere, per rapportarsi con il pubblico (i propri allievi) con sempre maggior efficacia.

Si concluderà la giornata con il magico “gioco” del teatro, ovvero la massima espressione della messa in scena della realtà, dove si sperimenteranno nella loro “nuova veste” di posturologi e pazienti.

Conduttori del laboratorio: Vincenzo Ercole, Franziskus Vendrame

Franziskus Vendrame:

Dottore in scienze motorie, chinesiologo e posturologo. Laureato in pedagogia psicomotoria speciale, master universitario in posturologia. Svolge attività di libero professionale di ginnastica adattata nel proprio studio a Conegliano. attore comico di laboratorio Zelig, autore e interprete di lavori teatrali di narrazione: “Ombre Oblique” e “Il corridore di Mezza Via”, con la produzione della compagnia teatrale Colonna Infame.

Vincenzo Ercole

Regista e autore teatrale, laureato in scienze della comunicazione con specializzazione in marketing e promotion, e in filosofia, svolge attività di agente di commercio. Ha scritto e allestito con la compagnia Colonna Infame il monologo “Judith”, e ha diretto, con Effetti Personali, “un principe, una volpe, una rosa” libero andamento de “Il Piccolo Principe”, e il monologo “Una Colomba”, di Luciano Colavero.