Posturologia – Regolazione e Perturbazioni della Stazione Eretta

50,00

Disponibile (ordinabile)

Categoria:

Descrizione

Regolazione e Perturbazioni della Stazione Eretta

La stazione eretta, punto conclusivo dell’evoluzione filogenetica

dell’uomo, pone a quest’ultimo un problema di stabilità, testimoniato dai movimenti continui del centro di gravità del suo corpo. Nella sua apparente immobilità, l’uomo adatta continuamente la propria postura: “oscilla” .
Il controllo, estremamente fine, di questa postura ortostatica, è il risultato di numerosi fattori (biomeccanici, sensoriali, neuropsicologici), integrati in tempo reale in un complesso che viene definito “sistema posturale fine”.
Negli ultimi trent’anni, i lavori di ricerca fondamentale sulla postu­ra hanno dato corpo ai disturbi lamentati da alcuni pazienti, che adesso si esprimono come una sindrome di deficit posturale, clinicamente iden­tificabile attraverso la coerenza dei segni, dei sintomi e delle registrazio­ni stabilometriche, attorno a una palese difficoltà a mantenersi in posizione eretta.
Quest’opera si propone di aiutare i medici, i fisioterapisti, i podolo­gi, gli ortottisti…, a entrare in questo nuovo campo della posturologia clinica.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Autore

Bernhard G. Weber, Pierre-Marie Gagey

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.