Domande ricorrenti

Quante volte ci hanno chiesto: secondo te quale potrebbe essere il corso più adatto alle mie esigenze? Quello on-line o quello residenziale? E’ meglio acquistare prima il video corso Sprintit di Stabilometria o la rubrica del venerdì? Le sessioni di one to one quanto costano? Al termine di questo articolo trovi una serie di domande che ti guideranno nel processo decisionale.

Chi non si forma si ferma

Il mantra che ripetono con forza i coach del nuovo millennio. Il concetto principe che mette d’accordo tutti i formatori del mondo. E’ una frase talmente semplice e logica che è impossibile non comprenderla.

Avresti il coraggio di dire che non è vero?

Chi non si forma si ferma, detto in altro modo è: chi cerca di ampliare le proprie conoscenze e focalizza la propria attenzione ed energia per avere un bagaglio informazionale più ampio, non può che progredire.

Chi al contrario non è alla ricerca del meglio rimane fermo al punto di partenza.

Questo aspetto nell’era digitale assume sfumature assai diverse. In un mondo che ruota attorno ad internet, nel quale viviamo immersi nell’informazione, come è possibile rimanere fermi?

Che tu lo voglia o no anche se non cerchi le informazioni, sono loro che vengono da te. E forse oggi il problema che hai è differente: scegliere le informazioni corrette nella giungla digitale, contrastare il flusso informazionale che ti viene addosso e che non sai gestire.

 

Gestire la disinformazione

Dividere ciò che è buono da ciò che è cattivo, evitando di perdere tempo a gestire la disinformazione. Quante volte hai perso il tuo tempo a gestire le bufale? Le notti insonni passate davanti ad un monitor per scoprire solo dopo che sarebbe stato meglio affidarsi a qualcuno con l’esperienza giusta per poterti dare una visione d’insieme. Un tutor in grado di filtrare le informazioni per renderti subito disponibile ció che avresti desiderato conoscere. Risparmiare tempo é la parola magica dell’era digitale.

Risparmiare tempo

Vuoi un suggerimento per risparmiare tempo ? La soluzione piú efficace? Investire risorsa nella ricerca di un buon corso di formazione, nel quale troverai le informazioni ordinate che qualcuno ha preventivamente scremato per te. Qualcuno con l’esperienza giusta sul campo che ti aiuti ad evitare gli errori ricorrenti che fanno i principianti e gli autodidatti.

Prediligi se puoi una organizzazione formativa che ti permetta di arrivare in classe giá con un piccolo bagaglio di informazioni per riuscire subito a collegarti con i docenti ed apprendere le cose giuste con la spinta giusta.

Da sempre cerchiamo di fornire dei materiali preliminari alle persone che desiderano partecipare ai nostri corsi perché é più facile formare se sono informati.

Partecipazione attiva

Quello che abbiamo imparato a fare in questi anni in Sprintit per essere efficaci nella formazione é cambiare il punto di vista.

Ci siamo messi a fianco dei corsisti per insegnare loro ad essere protagonisti, li abbiamo spinti a mettersi in gioco personalmente perché abbiamo verificato che sopratutto in posturologia apprendere in modo attivo é il sistema piú efficace per diventare bravi.

Domande Guida

  1. se stai cercando un corso pratico vai al punto A
  2. vuoi un percorso formativo al 50% teorico e 50% pratico vai alla lettera B
  3. hai un budget per la formazione minore di 400 € vai alla lettera C
  4. togli la soletta che hai nelle scarpe appoggiala a terra e mettici il tuo piede sopra, se le dita sono contenute nel perimetro della soletta vai alla lettera D
  5. se le tue dita vanno oltre il perimetro in lunghezza o in larghezza vai alla lettera F
  6. se cerchi un percorso formativo pensato in più weekend vai alla lettera E
  7. se preferisci un corso che duri solo due giorni vai alla lettera G
  8. se sei un medico vai alla lettera H
  9. se hai già usato sprintware medical vai alla lettera I
  10. se possiedi la pedana Cyber Sabots vai alla lettera L

Guida per scegliere il corso giusto