Sono tre gli elementi indispensabili per effettuare un’analisi posturale fotografica efficace:

  • competenza
  • tempo
  • precisione

Il problema è che non sempre ci troviamo nella condizione di esprimere al meglio il nostro valore. La competenza non manca ma la criticità dell’argomento richiede spesso una visione più oggettiva, che possa essere condivisa in modo chiaro sia con il paziente, sia con gli altri specialisti del settore.

SprintWARE Medical è un software innovativo che ti aiuta ad ottimizzare tempo, competenza e precisione, guidandoti in una valutazione completa della postura in modo rapido, semplice e professionale.

In meno di 3 minuti ti permette di eseguire un’analisi fotografica del soggetto nei 4 piani dello spazio.

E una volta acquisite le foto, potrai effettuare tutte le valutazioni necessarie seguendo il protocollo che ti guida passo dopo passo fino al referto finale.

Il tutto nel giro di pochi minuti.

SprintWARE Medical è una piattaforma cloud versatile e intuitiva che non richiede di essere installata: scegliendo l’abbonamento più adatto alle tue esigenze, potrai accedervi da qualsiasi dispositivo, anche mobile, purché disponga di una connessione ad internet.

Pronto per iniziare?

La tua analisi in 5 step

1) Crea la scheda del paziente: hai la possibilità di inserire i dati anagrafici, l’anamnesi e le informazioni più rilevanti ai fini della valutazione (misura del piede, altezza, peso, mano dominante)

2) Posiziona la fotocamera ad una distanza di 2,20 metri dal centro della sagoma dei piedi. Per ottenere un risultato eccellente, utilizza lo starter kit per SprintWARE Medical disponibile in versione portatile oppure fissa. A questo punto potrai visualizzare sul tuo dispositivo la griglia di riferimento che ti permetterà di effettuare tutte le misurazioni di cui avrai bisogno.

3) Chiedi al paziente di posizionarsi sulla dima di referenza, quindi scatta le 4 foto nei 4 piani dello spazio: le sagome dei piedi possono aiutarlo a mantenere la posizione corretta.

4) Fatti guidare dal protocollo selezionando di volta in volta le icone che ritieni più vicine alla tua valutazione clinica. Seguendo le indicazioni, potrai esaminare il paziente sul piano frontale, sagittale e trasversale.

5) Salva l’esame e stampa il referto.

Ci sono diverse funzioni che ti permetteranno di perfezionare la tua analisi posturale. Per esempio, con un semplice click hai la possibilità di sovrapporre le immagini scattate in momenti diversi, mettendo in luce i miglioramenti ottenuti nel tempo.

Ma non finisce qui.

Se sei in possesso del Podoscopio LedPodoLaser o di S9 Sensor, SprintWARE Medical ti consente di integrarli per completare il quadro clinico.

Utilizzano il Podoscopio LedPodoLaser, puoi immortalare l’immagine riflessa dell’appoggio podalico sulla superficie di contatto del piede, quindi completare l’esame seguendo il protocollo specifico.

Hai la possibilità, inoltre, di progettare solette propriocettive su misura. Partendo dall’immagine che hai acquisito, ti verranno suggeriti i punti più adeguati dove posizionare gli stimoli, che tuttavia potrai decidere di variare sulla base delle tue conoscenze.

Il report finale riporterà in automatico tutte le indicazioni tecniche necessarie per la realizzazione del plantare, in modo tale che risulti impossibile perdere informazioni nel percorso che va dall’ideazione alla creazione.

Allo stesso tempo, utilizzando S9 Sensor per valutare il range di movimento cervicale, potrai usufruire dei protocolli specifici di riabilitazione cervicale e propriocettiva.

4 motivi per scegliere SprintWARE Medical

Avrai già capito che non si tratta semplicemente di un software in grado di integrare diversi dispositivi, ma di un sistema globale che ti permetterà cambiare il tuo modo di lavorare, principalmente attraverso 4 strumenti:

• il protocollo, che ti guida passo dopo passo nel percorso di analisi, rendendo veramente semplice e rapido il processo. Un linguaggio comune che ti permette di confrontarti con gli altri specialisti sulla base di dati oggettivi;

• il report finale, un referto di semplice comprensione che ti aiuta a comunicare in modo efficace con il paziente;

• il gestionale, per creare un archivio sicuro con i dati del paziente e tutte le visite ordinate, che puoi condividere con gli altri specialisti nel rispetto della privacy;

• la formazione, con la possibilità di accedere in qualsiasi momento alle riprese video complete dei corsi di formazione di Postural Equipe Academy. Un aiuto prezioso per rimanere aggiornato e valorizzare il tuo lavoro.

Tutto questo, per il tuo paziente, significa fiducia e motivazione.

Fiducia nei confronti del terapista, che diventa il suo punto di riferimento. Ti capisce, a suoi occhi sei una figura competente e autorevole quindi si mette nelle tue mani.

E avendo modo di osservare chiaramente di volta in volta i suoi progressi, si sente motivato e pienamente coinvolto nel percorso di miglioramento della sua performance posturale.

Vuoi averne un assaggio? Inserisci la tua mail nel modulo che si trova qui sotto per ricevere in forma gratuita il videocorso estratto da Postural Equipe Academy.